Chi di voi non ha mai sognato di incontrare una bellissima ragazza in un locale, riuscendo poi a portarla a letto? Le one night stand il nome in gergo di questo tipo di rapporto occasionale vengono spesso mitizzate tanto in senso positivo, quanto in senso negativo: cè chi le dipinge come la cosa più facile del mondo e chi, invece, le considera pura utopia. Come sempre la verità sta nel mezzo, quindi prendete certe affermazioni con le pinze.

Partiamo con la scelta della location, che è fondamentale. I posti migliori dove poter andare alla ricerca di sesso occasionale sono senza dubbio le feste, i locali e i pub frequentati. Luoghi affollati, pieni di persone che vogliono divertirsi e con un buon ricambio di gente. Difficilmente potrete avere successo in posti scarsamente frequentati, magari solo da coppie sposate e coppiette varie.

La presenza di un buon numero di persone e di un rapporto donne-uomini favorevole è fondamentale. Questo perchè non tutte le donne presenti in quel luogo avranno voglia di avere dei rapporti occasionali o non ne avranno la possibilità per i più svariati motivi: possono avere il ciclo, oppure possono non essere dellumore adatto o potrebbero essere già sentimentalmente impegnate.

Una volta stabilito l’eye contact con la vostra preda e una volta rotto il ghiaccio, non rovinate tutto lasciandovi guidare dal testosterone. Procedete con cautela, saggiate il terreno e stabilite una tensione erotica con la donna in questione. Evitate di apparire degli allupati facendo apprezzamenti volgari o squadrando il suo corpo come se fosse una bistecca sul banco del macellaio.

Infine, quando avete intenzione di andare a caccia di one night stand, ricordatevi di avere sempre le precauzioni con voi. Sarebbe un vero peccato bruciarsi unoccasione perchè non avete il preservativo a portata di mano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *