Come attrarre una donna: le 10 regole base

Come in molti altri campi, anche quando si tratta di attrarre una donna esistono delle regole più o meno fisse che, se seguite con attenzione, possono aumentare in maniera considerevole le probabilità di successo nella seduzione. Certo, ogni individuo è unico e reagisce diversamente alle varie situazioni, ma nonostante ciò abbiamo elaborato una decina di linee guida, se così vogliamo chiamarle. Esaminiamole un po meglio.

Curate il vostro aspetto. Difficilmente riuscirete ad attrarre una donna se sembra che vi siate appena svegliati dopo un lungo letargo o se apparite sciatti e trasandati. Tenete i capelli e la barba in ordine: non è necessario che vi rasiate ogni mattina, anche una barba ben curata può rendervi appetibili. Allo stesso modo curate la vostra igiene personale e il vostro abbigliamento.

Siate positivi. A nessuna donna piacciono gli uomini eternamente depressi e con laria perennemente arrabbiata. Basta musi lunghi: sorridete, emanate positività! Un uomo solare e positivo ha molte più possibilità di piacere ad una donna.

Siate sicuri di voi stessi. Tanto più sarete sicuri di voi stessi, tanto maggiori saranno le probabilità di successo nella seduzione. La sicurezza in voi vi renderà più sciolti, meno dipendenti dal giudizio degli altri e trasmetterà alla donna la sensazione che siete il tipo di persona su cui fare affidamento nei momenti di difficoltà.

Stabilite leye-contact. Stabilire il contatto visivo con la ragazza che desiderate sedurre è fondamentale, in quanto rappresenta il primo passo verso lapproccio vero e proprio. Se la ragazza in questione vi guarda negli occhi senza distogliere lo sguardo potete farvi avanti con delle buone probabilità di successo.

Siate dei buoni conversatori. Le donne sono fortemente attratte dagli uomini che sono degli abili conversatori. Pertanto non limitate le vostre conversazioni ai soliti tre o quattro argomenti stereotipati. Leggete, approfondite gli aspetti che vi interessano di più, formatevi unopinione su diverse tematiche. Evitate assolutamente di auto idolatrarvi.

La voce. Quando parlate con una donna che volete sedurre, evitate in tutti i modi di parlare in modo piatto e monocorde. Usate un tono più caldo, suadente e trasmettete entusiasmo nel vostro discorso.

Autoironia. Non prendetevi troppo sul serio e prendetevi in giro, facendo battute su voi stessi. Non solo la farete ridere, ma allo stesso tempo dimostrerete di avere una buona dose di autoironia, che è una dote molto comune negli uomini sicuri di sè.

Attenzione alla gestualità. Assumete una postura rilassata, senza rinchiudervi simbolicamente su voi stessi, quindi bando a spalle strette (o peggio ricurve!) o a gambe chiuse. Allo stesso modo i vostri movimenti devono essere fluidi e disinvolti, in modo da mostrare grande naturalezza e sicurezza. Gesticolate pure, facendo però attenzione a non esagerare, soprattutto quando volete sottolineare alcuni concetti.

Leducazione. Ricordate che i tizi rozzi e i cafoni, oltre ad essere dei maleducati, non hanno molte possibilità di successo con le donne. Evitate complimenti troppo coloriti e sguardi da allupato: optate per apprezzamenti più soft e originali, ad esempio circa il gusto nel vestire o alcuni aspetti del loro carattere.

Mantieni il mistero. Non mostrare tutte le tue carte alla prima mano, ma cerca di mantenere il riservo su alcune cose, in modo da aumentare la sua curiosità. Da che mondo è mondo luomo tenebroso ha il suo fascino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *