Laboratorio Urbano: cultura cittadina e partecipazione attiva

dicembre 21, 2010 | II edizione - 2010/11

La seconda parte del TagBoLab, come già sapete, è terminata e riprenderà a febbraio. Nel frattempo noi studenti non possiamo non continuare ad aggiornare e a scrivere sul blog! Ci piace così tanto…

L’iniziativa di cui vi vogliamo parlare, perché interessante, creativa e legata alla valorizzazione del territorio (in piena linea con gli scopi del nostro lab, quindi), si chiama Laboratorio Urbano Centro di Documentazione, ricerca e proposta sulle città.

Laboratorio Urbano è uno spazio comune di riflessione, di partecipazione e di cittadinanza attiva sui temi legati alla vita delle città.

Il suo obiettivo è diffondere le culture cittadine facendo circolare le idee più creative ed innovative confrontando le diverse realtà italiane con le migliori esperienze internazionali.

La città è al centro del progetto, ma anche al centro della vita delle persone.

Infatti, come si legge qui,  nonostante le città occupino solo il 2% della superficie terrestre concentrano più della metà della popolazione mondiale e utilizzano il 75% delle risorse dell’intero pianeta. Perciò rappresentano uno snodo cruciale del mondo in cui viviamo. Pensate che nel 2007, per la prima volta nella storia, la popolazione urbana mondiale ha superato quella delle zone rurali.

Il progetto nasce con la convinzione che gli spazi urbani vadano restituiti a chi quei luoghi li vive e li abita.

Il Laboratorio prevede una serie di incontri, seminari e discussioni con lo scopo di produrre degli elaborati utili ad arricchire il dibattito sulle politiche urbane e così “contribuire a definire una proposta di legge sulle città, anche al fine di colmare il divario con gli altri Paesi dell’Unione europea che da tempo hanno intrapreso questa strada”.

I progetti e le elaborazioni, che riguarderanno anche Bologna e la regione Emilia-Romagna, saranno sempre collocate in un quadro di riferimento nazionale ed internazionale.

Tags: , , ,

Leave a Reply